Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Piemonte
Pubblica amministrazione

Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio triennale di vigilanza per le sedi di Arpa Piemonte site in Torino e Cuneo

Oggetto: Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio triennale di vigilanza per le sedi di Arpa Piemonte site in Torino e Cuneo
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di valutazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
CIG: Vedi CIG per ciascun lotto
Stato: Vedi stato lotti
Centro di costo: SS Acquisti Beni e Servizi
Data pubblicazione: 20 maggio 2022 9:09:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 10 giugno 2022 12:00:00
Data scadenza: 20 giugno 2022 9:00:00
Documentazione gara:
Per richiedere informazioni: acquisti@pec.arpa.piemonte.it

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
Relazione istruttoria 20/05/2022 09:27 Altri Documenti
Convocazione seduta apertura offerte tecniche 14/06/2022 15:13 Altri Documenti
Determinazione n. 602 del 22/06/2022 Ammissione dei concorrenti 22/06/2022 10:00 Altri Documenti
Convocazione seconda seduta apertura offerte tecniche 27/06/2022 07:50 Altri Documenti
Convocazione terza seduta pubblica di gara apertura offerte economiche Lotto 2 30/06/2022 11:02 Altri Documenti
Curriculum Presidente Commissione Dott. Mauro Porta 27/06/2022 07:41 Curriculum commissari
Curriculum Commissario Dott. Filippo Richieri 27/06/2022 07:42 Curriculum commissari
Curriculum commissario Dott.ssa Carla L'Afflitto 27/06/2022 07:42 Curriculum commissari
Determina di indizione n.450 del 13/05/2022 20/05/2022 09:26 Determina a contrarre
Determinazione Nomina Commissione n. 615 del 23-06-22 27/06/2022 07:41 Determina di nomina della commissione di gara
Verbale prima seduta di gara 20/06/2022 11:19 Verbali
Verbale seconda seduta di gara apertura offerte tecniche 30/06/2022 09:12 Verbali
Verbale valutazione congruità offerta tecnica Lotto 2 30/06/2022 09:57 Verbali

Lotti

Num. CIG Oggetto Stato
1 9157964EF4 Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio triennale di vigilanza sede di Torino In svolgimento Dettagli »
2 91579871F3 Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio triennale di vigilanza sede di Cuneo In svolgimento Dettagli »

Elenco chiarimenti

Lotto 1 - Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio triennale di vigilanza sede di Torino

Chiarimento n. 1

Domanda:

Spett. Stazione Appaltante, la scrivente società relativamente alla procedura di gara in oggetto ha la necessità di porvi alcune richieste di chiarimenti. 1) Siamo a chiedervi se i servizi di telesorveglianza, video ronde e intervento sugli allarmi fosse previsto anche per il lotto 1. In caso di risposta affermativa siamo a chiedervi indicazioni circa il tempo massimo d'intervento in caso di allarme. 2) Relativamente al servizio di vigilanza ispettiva siamo a chiedervi la durata di ogni singola ronda. 3) Relativamente al servizio di apertura e chiusura siamo a chiedervi il tempo minimo richiesto. In attesa di un Vostro gentile riscontro, Vi porgiamo distinti saluti. Ufficio gare

Risposta:

QUESITO N.1

I servizi di telesorveglianza, video ronde e intervento su allarmi è previsto anche per il Lotto 1 Torino? In caso di risposta affermativa siamo a chiedervi indicazioni circa il tempo massimo di intervento in caso di allarme.

RISPOSTA

No. I servizi riferiti al Lotto 1 Torino sono esaustivamente dettagliati nell’art. 2 del Capitolato Speciale d’Appalto.

QUESITO N.2

Il servizio di vigilanza ispettiva vi chiediamo la durata di ogni singola ronda.

RISPOSTA

La durata di ogni singola ronda rientra nell’organizzazione interna dell’appaltatore, fermo restando le frequenze e i luoghi oggetto di ispezione dettagliati nell’art. 2 del Capitolato Speciale d’Appalto.

QUESITO N.3

Relativamente al servizio di apertura e chiusura siamo a chiedervi il tempo minimo richiesto.

RISPOSTA

La durata del servizio di apertura/chiusura delle palazzine può complessivamente occupare al massimo 30/40 minuti.

QUESITO N.4

Con riferimento al Disciplinare di gara art. 7.1 lett.a) per quanto riguarda il requisito della Licenza Prefettizia, dato il possesso da parte della società scrivente per ambito territoriale diverso, chiediamo se sia valida la domanda di estensione per il territorio oggetto della gara da presentare alla data di scadenza per la presentazione delle offerte.

RISPOSTA

Qualora il Concorrente non sia in possesso della Licenza Prefettizia per operare nelle province oggetto d’appalto, dovrà autocertificare a pena di esclusione nella domanda di partecipazione di essere già in possesso di altra Licenza Prefettizia con l’indicazione della data di rilascio e del numero identificativo della stessa ed autocertificare inoltre di aver già presentato domanda di estensione della medesima con indicazione della data e dell’eventuale nr. di protocollo dell’istanza.

La data dell’istanza di estensione dovrà essere anteriore alla scadenza per la presentazione delle offerte.

Il perfezionamento del titolo ai fini della stipulazione del contratto risulta necessario solo a valle dell’espletamento della procedura.

QUESITO N.5

E’ prevista la remotizzazione c/o la Centrale Operativa dell’Istituto di Vigilanza degli allarmi con combinatore telefonico o periferico?

RISPOSTA

Per il Lotto 1 Torino no.

Per il Lotto 2 Cuneo si conferma.

QUESITO N.6

Quanti sono i periferici/combinatori?

RISPOSTA

Lotto 1 Torino zero.

Lotto 2 Cuneo nr. 1 da fornire da parte dell’appaltatore in conformità a quanto stabilito dall’art. 2 del Capitolato Speciale d’Appalto.

QUESITO N.7

E’ prevista la remotizzazione c/o la Centrale Operativa dell’Istituto di Vigilanza dell’allarme antincendio?

RISPOSTA

Lotto 1 Torino no.

Lotto 2 Cuneo si conferma.

QUESITO N.8

Avete installato un combinatore telefonico certificato EN54?

RISPOSTA

No.

QUESITO N.9

Le aperture e chiusure delle palazzine ed inserimento/disinserimento allarmi viene effettuato dalla risorsa presente durante il servizio di piantonamento?

RISPOSTA

Si conferma.

QUESITO N.9

L’attività di aperture/chiusura delle palazzine ed inserimento/disinserimento allarmi rientra nelle 3285 ore/anno?

RISPOSTA

Si conferma.

QUESITO N.10

Le ispezioni notturne sono svolte dalla risorsa presente durante il servizio di piantonamento?

RISPOSTA

Si conferma.

QUESITO N.10

L’attività di ispezione notturna rientra nelle 3285 ore/anno?

RISPOSTA

Si conferma.

 

 

 

 

                                                                      

 

 

 

                                                                              

Chiarimento n. 2

Domanda:

QUESITO N.13

A pag. 9 del Disciplinare paragrafo 4.2 vi è indicazione che decorso il primo anno di validità del contratto, con cadenza annuale il fornitore potrà richiedere la revisione dei prezzi secondo l’indice Istat annuale dei prezzi al consumo. Invece nel modello di offerta economica vi è la dichiarazione che i prezzi sono fissi e invariabili per l’intero periodo di fornitura. Si richiede di chiarire se il fornitore potrà o meno richiedere la revisione dei prezzi secondo Istat.

QUESITO N.14

Che tipologia di formazione deve avere la risorsa impiegata c/o la postazione Lotto 1 Torino?

QUESITO N.15

Si chiede conferma che il monte ore totale del Lotto 1 sia 9.855 con un costo orario di Euro 20,90.

QUESITO N.16

Si chiedono informazioni sul monte ore totale del Lotto 2 che non è riportato.

Risposta:

RISPOSTA QUESITO 13

Resta valido quanto precisato a pag. 9 paragrafo 4.2 del Disciplinare di gara.

La dicitura presente nel Modello di offerta economica Allegato 5 è un refuso.

Si procederà alla pubblicazione dell’Allegato 5 corretto.

RISPOSTA QUESITO 14

Gli operatori dovranno essere addestrati per lo svolgimento delle mansioni a cui vengono adibiti,

La formazione andrà effettuata “sul campo” durante il normale svolgimento delle attività mediante affiancamento con il personale attualmente addetto al servizio oggetto d’appalto.

Dovrà avere la durata di n. 1 settimana completa di lavoro pertanto 7 gg consecutivi e dovrà concludersi positivamente prima dell’avvio del servizio.

Verrà integrata da una parte di formazione esclusivamente tecnica effettuata da parte di personale Arpa in giorni e orari da concordare direttamente con il DEC.

Le mansioni riferite al Lotto 1 sono ben precisate nell’art. 2 del Capitolato Speciale d’Appalto.

RISPOSTA QUESITO 15

Si conferma.

RISPOSTA QUESITO 16

Il servizio previsto per il Lotto 2 Cuneo non prevede piantonamento.

Il servizio prevede video/radio sorveglianza h24 365 gg/anno e ronda tra le 20.30 e le 21 dal lunedì al venerdì.

La durata della ronda rientra nell’organizzazione interna dell’Istituto pertanto non è quantificabile alcun monte ore specifico.

La base d’asta indicata per il Lotto 2 è riferita ai servizi suindicati nel loro complesso.

 

Lotto 2 - Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio triennale di vigilanza sede di Cuneo

Chiarimento n. 3

Domanda:

Buongiorno, con riferimento ai chiarimenti da voi trasmessi riguardo il monte ore del Lotto 2 - Cuneo e dato che non è possibile quantificare alcun monte ore specifico, chiediamo se è possibile venire a conoscenza della tariffa oraria del Servizio, al fine di poter calcolare una congrua Offerta Economica

Risposta:

Per quanto riguarda il servizio di ronda si faccia riferimento alle tabelle del CCNL di categoria applicato.

Per quanto riguarda il servizio di telesorveglianza la tariffa oraria varia a seconda del gestore della linea.

Si precisa comunque che il servizio oggetto d’appalto del Lotto 2 Cuneo è un servizio a corpo e l’offerta economica pertanto andrà formulata in funzione della base d’asta.